Arazzi artistici di Elżbieta Nałęcz-Kęszycka

20 dicembre 2019
Poranek_Beta-Keczyska_web
Poranek (250×141 cm), Elżbieta Nałęcz-Kęszycka (1943, Lviv [Ukraina] – 2016, Nowy Targ). “Il mio lavoro è un tentativo di esprimere e registrare con una mezza battuta – metà sul serio, momenti di gioia, tristezza, durata e transitorietà, questo paesaggio da sogno è una visione astratta del mondo, del tempo e degli eventi.”