Renato Forti

biography

 

 products

Renato_Forti

 

 

 

 

 

Nasce nel 1923. Nel 1946 entra come disegnatore nella Ditta Frangi di Milano e qui, sotto la guida di Angelo Ostuni, completa la sua formazione di arredatore e designer. Da solo o in coppia con Angelo Ostuni progetta mobili e complementi per la collezione Frangi e apparecchi di illuminazione per la O-Luce di Giuseppe Ostuni, uno dei padri della moderna illuminotecnica italiana.

 

Il 1954 è l’anno di nascita della libreria componibile F54, senz’altro il suo mobile più noto, ancora in produzione dopo più di mezzo secolo di vita e recentemente accolto nel “Museo possibile” della rivista Abitare.

 

Nel 1965 rileva un laboratorio artigianale di falegnameria, nel quale, pur continuando nella sua attività di designer e arredatore, produce in piccola serie i mobili della collezione Frangi.

 

Nel 1968 subentra nella gestione della Ditta Frangi e per alcuni anni il suo impegno va dalla progettazione di nuovi mobili alla loro realizzazione e commercializzazione.

 

Finalmente nel 1980 chiude negozio e laboratorio e cede alla MC SELVINI la licenza di fabbricazione dei suoi mobili più interessanti, impegnandosi a tempo pieno nella sua attività professionale.

 

L’ultima aggiunta alla collezione è stato lo scrittoio F2004, del 2004.

 

Renato Forti è morto a Milano nel 2015